QUESTO PORTALE WEB UTILIZZA COOKIES TECNICI Ulteriori informazioni.

Ministero della pubblica amministrazione

logo

Menu

    pon

    accesso famiglie registro
    modulistica offerta formativa

    62 docenti di Strumento Musicale di 12 istituti tra scuole le medie e i licei musicali della provincia di Venezia, hanno realizzato un video, promosso attraverso l’hashtag #lontanimavicini, in cui dalle proprie abitazioni hanno eseguito il celebre brano pop "Viva la Vida" dei Coldplay, arrangiato per l’occasione dal Prof. Francesco Corso. Questo video, che è stato realizzato unendo le tracce singole registrate in presa diretta attraverso gli smartphone, verrà condiviso nei siti delle scuole e nei social per salutare gli studenti, augurare loro buone vacanze, nella speranza di poter ricominciare a suonare a scuola con rinnovata vitalità.
    Come le orchestre sinfoniche, i corpi di ballo dei teatri, i cantanti lirici, le band, i musicisti jazz, anche in questo periodo hanno tutti dato prova della loro arte con iniziative social di vario tipo, mostrando l'importanza del proprio lavoro, così anche gli insegnanti musicisti hanno voluto fare la loro parte, suonando tutti insieme per salutare gli studenti italiani in occasione della fine dell'anno scolastico, portando alla luce un lato poco conosciuto, ma molto significativo e di grande impatto educativo e formativo, della scuola pubblica italiana, ovvero quello dei cosiddetti “indirizzi musicali”.
    “È stata un'esigenza" dichiarano i docenti, "durante la sospensione delle lezioni in presenza la musica è stata un ponte che ci ha unito ai nostri studenti e si è trasformata nell'occasione di vivere a distanza quello che fino a qualche mese fa si condivideva dentro le aule delle nostre scuole o su un palcoscenico. Abbiamo 
    così pensato di realizzare un video collettivo tra colleghi per salutare gli studenti musicisti e ringraziarli per gli sforzi compiuti nell'affrontare lo studio di uno strumento musicale, quindi di una materia pratica, nonostante la distanza. Il video vuol essere quindi un segno di incoraggiamento, un inno alle cose belle della vita che viviamo ogni giorno, da insegnanti o da studenti, anche grazie all'arte dei suoni".
    È stato un anno scolastico molto strano e, dopo un confronto tra colleghi, gli insegnanti hanno deciso di collaborare alla produzione del video per lanciare un messaggio di vicinanza e per cercare di colmare la mancanza della pratica orchestrale che, ormai da 20 anni, viene svolta regolarmente dentro le scuole statali italiane, promuovendo così la musica d'insieme, quella che prima della comparsa del Covid-19, si svolgeva seduti uno accanto all'altro, ascoltandosi reciprocamente, respirando insieme, condividendo e rispettando insieme le indicazioni musicali di uno spartito e di un direttore d’orchestra. A tale proposito, si riporta al termine del video una citazione del Maestro Ezio Bosso, da poco scomparso, in cui si ritrova tutta la funzione educativa e sociale della musica: “La musica è come la vita, si può fare in un solo modo: insieme”.
    La didattica a distanza ha messo a dura prova questa pratica, ha permesso ai docenti di continuare a vedere i propri alunni suonando nel contesto della lezione individuale, ma non nel contesto collettivo e, a causa delle future restrizioni, una volta ritornati a scuola, è proprio la pratica orchestrale che rischia di non potersi realizzare dentro le aule scolastiche. 
    Le limitazioni imposte ai teatri, e le future disposizioni sulla sicurezza, riguardano molto la pratica orchestrale. “Sono tante le domande che ci stiamo ponendo” afferma la Prof.ssa Marcella Maio, “ad esempio cosa ne sarà della musica d'insieme nelle scuole? Come si svolgeranno le lezioni per i docenti di strumenti a fiato? Attendiamo. Intanto era nostra intenzione augurare buon fine anno scolastico e buona estate lanciando un messaggio tangibile, vivo, positivo e appassionato rivolto ai nostri cari ragazzi e non solo, nella speranza di poter tornare a suonare insieme a loro nel prossimo mese di settembre.”


    Per la realizzazione di questa iniziativa, importante è stato il coordinamento dato dall’Istituto Comprensivo “Luigi Nono” di Mira, scuola capofila della rete musicale della provincia di Venezia, e il supporto tecnico del videomaker Marco Galliazzo.

     

    Gli insegnanti di Strumento Musicale
    della provincia di Venezia

    News in evidenza

    Le nostre Scuole

    don milani   giuseppe verdi   giuseppe pascoli   alessandro manzoni   arturo martini
    Infanzia Don Milani   Primaria G. Verdi   Primaria G. Pascoli   Primaria A. Manzoni   Secondaria A. Martini

    In primo piano

    PNSD

    SCUOLA IN CHIARO

    PAGO IN RETE

    ISCRIZIONI ONLINE

    Dove siamo

    Calendario eventi

    URP

    Istituto Comprensivo Statale
    "Arturo Martini"
    Via Verdi, 1
    30037 Peseggia di Scorzè (VE)
    Tel.: 041-58.30.692
    Fax: 041-58.30.696
    PEO: veic83500p@istruzione.it
    PEC: veic83500p@pec.istruzione.it
    Cod. Mecc. veic83500p
    Cod. Fisc. 90108050270
    Cod. fatt. elettronica: UFKGYZ

    Istituto Cassiere:
    Banca Intesa Sanpaolo
    Coordinate IBAN:
    IT  37  R  03069  02126  1000 0004 6069